Vai al contenuto

Centro operativo comunale (C.O.C)

Il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile (C.O.C.) è un organo collegiale convocato dal Sindaco o suo delegato, in situazioni di emergenza. Esso serve a gestire l’emergenza il più efficacemente possibile anche perché sono prevalentemente presenti tutti i poteri decisionali relativamente ai servizi pubblici essenziali, alla sanità ed a tutte le componenti del sistema.

L’ubicazione del C.O.C. sarà individuata in un sito territorialmente sicuro, ossia non vulnerabile in nessuno scenario di evento ipotizzabile (Palazzo di Città)  e comunque in un sito logisticamente più idoneo in relazione alle zone del territorio interessate dagli eventi calamitosi. Tale sede sarà accessibile in qualsiasi situazione di emergenza e quindi sarà localizzata, in relazione allo scenario presentatosi, in prossimità delle più importanti vie di comunicazione e sarà dotata di un’area sufficientemente ampia per la sosta degli automezzi.

In emergenza saranno attivate e ben distinte cinque sale direzionali:

  • SALA DECISIONI dove prenderanno posto il Sindaco ed i Rappresentanti delle Funzioni di Supporto;
  • SALA OPERATIVA dove prenderanno posto il Coordinatore del C.O.C. ed i Componenti Operativi dell Funzioni di Supporto. La sala operativa è individuata nei locali siti al piano terra del Palazzo Comunale in via Principessa Jolanda c/o il Comando di Polizia Locale;
  • SALA COMUNICAZIONI dove ci saranno gli Addetti alle Comunicazioni;
  • SALA VOLONTARIATO con il Coordinatore ed i Rappresentanti delle Associazioni con le relative apparecchiature radio;
  • SALA STAMPA per l’Addetto Stampa e con le postazioni per i Media.

Dal punto di vista organizzativo, il Centro Operativo Comunale è articolato in Funzioni di Supporto, come previsto dal c.d. Metodo Augustus.

Torna a Organizzazione

Accessibility