Vai al contenuto

Sindaco

Il Sindaco è a capo del Sistema Comunale di Protezione Civile ed è quindi responsabile di tutte le componenti di esso. Il Sindaco, in qualità di Uffi­ciale di Governo e di Autorità Locale di Protezione Civile assume tutte le decisioni, sia in tempo di pace sia in emergenza, e ne risponde di fronte ai cittadini e alle altre Autorità.

In tempo di pace (riposo operativo) il Sindaco garantisce le normali attività di prevenzione e previsione utilizzando la struttura comunale che si occupa di protezione civile, curando particolarmente l’aspetto della pianificazione ed il suo puntuale aggiornamento. In particolare:

  • Istituisce, sovrintende e coordina tutte le componenti del Sistema per le attività di programmazione e pianificazione.
  • Nomina, tra i dipendenti comunali e/o tra personale esterno il Responsabile dell’U.O.P.C. (Unità Operativa di Protezione Civile) ed i referenti delle Funzioni di Supporto all’interno del C.O.C..
  • Promuove la divulgazione della cultura di Protezione Civile anche attraverso lo svolgimento di manifestazioni a tema, formazione, informazione, esercitazioni.

 In situazioni di emergenza, in via generale e fatto salvo quanto previsto per ogni tipo di calamità, il Sindaco, quale Autorità Locale di Protezione Civile:

  • Convoca e presiede il C.O.C..
  • Attiva le strutture di Protezione Civile e si occupa della eventuale richiesta dello stato di emergenza.
  • Organizza i primi soccorsi alla popolazione e gli interventi necessari a fronteggiare l’emergenza, utilizzando, qualora fosse necessario, anche lo strumento straordinario dell’ordinanza.
  • Chiede, qualora se ne ravvisi la necessità, al Prefetto l’intervento delle Forze dell’Ordine.
  • Provvede a garantire la continuità amministrativa del pro­prio Comune, assicurandone i collegamenti con la Regione, la Prefettura, la Provincia.
  • Informa costantemente la popolazione.
  • Provvede alla salvaguardia dei beni culturali, del sistema produttivo locale nonché al ripristino della viabilità e dei trasporti.
  • Provvede alla funzionalità delle telecomunicazioni e del ser­vizi essenziali.

Dopo il superamento dell’emergenza il Sindaco dispone l'accertamento dei danni e ne da comunicazione a chi di competenza.

Il Sindaco, in qualità di Ufficiale di Governo, provvede, se del caso, ad adottare tutti i provvedimenti di carattere contingibile ed urgente che si rendano necessari per garantire la tutela della sicurezza e dell’incolumità pubblica, anche ai sensi della legislazione speciale vigente per le singole materie.

In caso di sua assenza e/o impe­dimento temporaneo, il Sindaco è sostituito dal Vicesindaco che ne assume i pieni poteri in forza di disposizioni legislative.

Torna a: Organizzazione

Accessibility